Comunicati Stampa

Opere pubbliche, servizi per i comuni, formazione e turismo

Il presidente Quadrini fa il punto sull'attività dell'ente montano.

Si è svolta questa mattina ad Arce una conferenza stampa del Presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri ing.prof.Gianluca Quadrini, relativa alle attività svolte dall'Ente montano, volte alla valorizzazione del territorio. Estremamente soddisfatto per l’ottimo livello qualitativo raggiunto dall’ente montano in questi due anni di insediamento, il presidente Quadrini ha dichiarato:” Siamo cresciuti tanto in questo periodo, mettendo in campo molteplici iniziative ed attività di vario carattere, attraverso le quali abbiamo contribuito al benessere dei 19 Comuni del circuito montano e della Ciociaria.

conf 1

L’ente montano cogliendo il ruolo strategico di un’attenta e innovativa gestione urbana e stradale del territorio, e manutenzione ordinaria continua a recepire vivacemente le necessità dei Comuni pur di migliorare la qualità della vita e la sicurezza dei cittadini. Parte integrante del nostro piano di lavoro sono infatti, anche una serie di interventi che stiamo portando avanti in alcuni Comuni del circuito montano, lavori di grande spessore per un totale di oltre 1 milione di euro, grazie ai finanziamenti di fondi regionali pregressi che siamo riusciti a sbloccare.

Tra questi, la realizzazione della strada Barbanera Decina a Santopadre opera già terminata per circa 200 mila euro, la sistemazione della strada Nazareth in località Vallefredda ad Arpino, fiore all’occhiello delle nostre iniziative in attesa di progettazione esecutiva, che risparmierà ai cittadini 6 km; lavori di sistemazione del muro di contenimento prospiciente Piazza Antonio Tari a Terelle in fase di realizzazione, di circa 30 mila euro; lavori di sistemazione già eseguiti in tempi record della strada di collegamento Via Campo La Guzza – Via Villa Carrara, arteria importante e trafficata a Broccostella; lavori di riqualificazione viaria ed urbana in località San Paolo a Castelliri, in approvazione,  finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza della intersezione stradale fra la SP169, per quasi 60 mila euro via Madonna della Neve e San Rocco, comprese opere di segnaletica stradale e sistema di illuminazione; lavori di ripristino e sistemazione della viabilità in Via La Cupa a Colle San Magno danneggiate da eventi calamitosi, per 100 mila euro in attesa di vincolo paesaggistico; lavori di realizzazione di spazio verde nella Villa Comunale di Cervaro  con installazione di aree attrezzate di giochi per bambini, a pavimentazione antitrauma, di circa 25 mila euro in attesa di progetto esecutivo; manutenzione ordinaria delle Mura in Piazza Guglielmo Marconi a Santopadre, in attesa di vincolo paesaggistico per euro 20 mila; realizzazione di spazio verde attrezzato Horto Botanico nell’area adiacente la scuola elementare capoluogo a San Vittore del Lazio ad uso didattico e collettivo, per sensibilizzare le nuove generazioni alla cultura delle coltivazioni agricole, in attesa di approvazione, per circa 30 mila euro; il sistema di videosorveglianza per 35 mila euro a Fontana Liri, in fase di affidamento progettazione, contro la microcriminalità nonchè lavori di bonifica territoriale quali taglio erba e pulizia in varie zone, costituzione del corpo volontario di Guardie Ambientali formato da circa 100 unità destinate alla bonifica a al controllo territoriale contro gli incendi estivi, senza dimenticare le attività di supporto di tipo amministrativo, economico-finanziario e di vice segreteria per gli enti pubblici, carenti di personale, come la convenzione fatta con Roccasecca, San Vittore del Lazio, la XVI Comunità Montana e Torre Cajetani. 

Enorme successo hanno riscosso le attività di formazione che abbiamo organizzato quali corsi micologici con la partecipazione di 350 persone, corso sulla potatura semplice e avanzata con 250 partecipanti e gestione dell’apicoltura, e non per ultimo l’attività di promozione turistica con la quale abbiamo valorizzato i nostri Comuni grazie ad eventi ed attività nazionali e internazionali allo scopo di promuovere il turismo, le specialità del nostro territorio, i prodotti tipici enogastronomici. La vera mission della Comunità Montana è stare al fianco dei cittadini, ma anche degli imprenditori e delle aziende del territorio che vanno assolutamente valorizzati. 

Ecco perché abbiamo favorito e sostenuto fiere, mercati ed inziative locali gastronomiche, culturali e scolastiche, progetto come quella dell’alternanza scuola lavoro realizzata insieme alla Fondazione Cicerone.

Arce, 22 Febbraio 2018

OPERE PUBBLICHE SERVIZI PER I COMUNI, FORMAZIONE E TURISMO

Il presidente Quadrini fa il punto sull'attività dell'ente montano

Si è svolta questa mattina ad Arce una conferenza stampa del Presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri ing.prof.Gianluca Quadrini, relativa alle attività svolte dall'Ente montano, volte alla valorizzazione del territorio. Estremamente soddisfatto per l’ottimo livello qualitativo raggiunto dall’ente montano in questi due anni di insediamento, il presidente Quadrini ha dichiarato:” Siamo cresciuti tanto in questo periodo, mettendo in campo molteplici iniziative ed attività di vario carattere, attraverso le quali abbiamo contribuito al benessere dei 19 Comuni del circuito montano e della Ciociaria.

L’ente montano cogliendo il ruolo strategico di un’attenta e innovativa gestione urbana e stradale del territorio, e manutenzione ordinaria continua a recepire vivacemente le necessità dei Comuni pur di migliorare la qualità della vita e la sicurezza dei cittadini. Parte integrante del nostro piano di lavoro sono infatti, anche una serie di interventi che stiamo portando avanti in alcuni Comuni del circuito montano, lavori di grande spessore per un totale di oltre 1 milione di euro, grazie ai finanziamenti di fondi regionali pregressi che siamo riusciti a sbloccare. Tra questi, la realizzazione della strada Barbanera Decina a Santopadre opera già terminata per circa 200 mila eur;, la sistemazione della strada Nazareth in località Vallefredda ad Arpino, fiore all’occhiello delle nostre iniziative in attesa di progettazione esecutiva, che risparmierà ai cittadini 6 km; lavori di sistemazione del muro di contenimento prospiciente Piazza Antonio Tari a Terelle in fase di realizzazione, di circa 30 mila euro; lavori di sistemazione già eseguiti in tempi record della strada di collegamento Via Campo La Guzza – Via Villa Carrara, arteria importante e trafficata a Broccostella; lavori di riqualificazione viaria ed urbana in località San Paolo a Castelliri, in approvazione,  finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza della intersezione stradale fra la SP169,per quasi 60 mila euro via Madonna della Neve e San Rocco, comprese opere di segnaletica stradale e sistema di illuminazione; lavori di ripristino e sistemazione della viabilità in Via La Cupa a Colle San Magno danneggiate da eventi calamitosi, per 100 mila euro in attesa di vincolo paesaggistico; lavori di realizzazione di spazio verde nella Villa Comunale di Cervaro  con installazione di aree attrezzate di giochi per bambini, a pavimentazione antitrauma, di circa 25mila euro in attesa di progetto esecutivo; manutenzione ordinaria delle Mura in Piazza Guglielmo Marconi a Santopadre, in attesa di vincolo paesaggistico per euro 20 mila; realizzazione di spazio verde attrezzato Horto Botanico nell’area adiacente la scuola elementare capoluogo a San Vittore del Lazio ad uso didattico e collettivo, per sensibilizzare le nuove generazioni alla cultura delle coltivazioni agricole, in attesa di approvazione, per circa 30 mila euro; il sistema di videosorveglianza per 35 mila euro a Fontana Liri, in fase di affidamento progettazione, contro la microcriminalità nonchè lavori di bonifica territoriale quali taglio erba e pulizia in varie zone, costituzione del corpo volontario di Guardie Ambientali formato da circa 100 unità destinate alla bonifica a al controllo territoriale contro gli incendi estivi, senza dimenticare le attività di supporto di tipo amministrativo, economico-finanziario e di vice segreteria per gli enti pubblici, carenti di personale, come la convenzione fatta con Roccasecca, San Vittore del Lazio, la XVI Comunità Montana e Torre Cajetani.

Enorme successo hanno riscosso le attività di formazione che abbiamo organizzato quali corsi micologici con la partecipazione di 350 persone, corso sulla potatura semplice e avanzata con 250 partecipanti e gestione dell’apicoltura, e non per ultimo l’attività di promozione turistica con la quale abbiamo valorizzato i nostri Comuni grazie ad eventi ed attività nazionali e internazionali allo scopo di promuovere il turismo, le specialità del nostro territorio, i prodotti tipici enogastronomici. La vera mission della Comunità Montana è stare al fianco dei cittadini, ma anche degli imprenditori e delle aziende del territorio che vanno assolutamente valorizzati.

Ecco perché abbiamo favorito e sostenuto fiere, mercati ed inziative locali gastronomiche, culturali e scolastiche, progetto come quella dell’alternanza scuola lavoro realizzata insieme alla Fondazione Cicerone.

Arce, 22 Febbraio 2018

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più